Carissimi,

Il Consiglio direttivo nazionale vista la situazione di particolare difficoltà in cui stiamo vivendo, ha  deciso di sospendere la celebrazione della Giornata Nazionale 2020. La nuova data di celebrazione sarà fissata appena possibile.

Per la nostra Sottosezione è stata annullata  la giornata di spiritualità, sarà nostra premura appena possibile, fissare un ’altra data affinché non vada perso un momento di preghiera e di formazione così importante per la nostra vita associativa.

La  nostra sede di Como resterà chiusa fino a nuova comunicazione.

Possiamo però continuare a “ sentirci vicini ” come già succede in questi giorni, con una telefonata, i gruppi whatsapp, i social, affinché anche se isolati fisicamente possiamo sentirci  presenti gli uni nei pensieri e nelle preghiere degli altri.

Un abbraccio e un caloroso saluto.
Milena e il Consiglio

 

Di seguito il pensiero e il ricordo prezioso dei nostri assistenti…

 

Carissimi amici Unitalsiani
noi dovremmo essere abituati per vocazione a stare vicino alle persone più fragili, deboli, ammalate, ma in questo tempo tutti ci sentiamo
più fragili e più deboli. Il dover sospendere tutte le attività ordinarie ci fa sentire spaesati. E adesso cosa facciamo? A che cosa andremo incontro ?
Abbiamo bisogno della solidarietà di tutti, ma sentiamo ancor più forte il bisogno di Dio in questo tempo in cui non possiamo neanche accostarci all’Eucaristia.
Nella fede e nella preghiera come anche nell’amicizia ci sentiamo vicini, fratelli. La preghiera è la forza più grande che abbiamo, adesso lo comprendiamo ancora di più.
Vi ricordiamo nella Messa, che celebriamo ogni giorno senza il popolo, come stanno facendo tutti i sacerdoti. In modo particolare vorremmo celebrare e pregare per ognuno di voi, i vostri cari e tutti i nostri ammalati,
il prossimo 25 marzo, festa dell’Annunciazione e giorno in cui la B.V. di Lourdes disse a Bernadette: “Io sono l’Immacolata Concezione”. Anche voi quel giorno se potete pregate per noi.
Ci aiuti L’immacolata a scoprire dentro questo tempo difficile il dono di Grazia che Dio prepara per questo nostro mondo.
Un saluto ricco di amicizia unito alla benedizione del Signore, che invochiamo su ognuno di voi.

don Giovanni, Padre Mario, don David

A4_Lourdes_febbraio_2020